9 febbraio 2021, safer internet day: ecco il mio webinar gratuito sulla sicurezza

Profili fake, notizie farlocche, frodi on line, furti di identità, perdita di dati, sono alcuni dei problemi di cui parleremo

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Twinkl Learning Heroes, giornata mondiale dell’educazione – UNESCO, un premio a cui tengo molto

In occasione della giornata mondiale dell’educazione del 25 gennaio 2021, ho avuto l’onore di ricevere questo prestigioso riconoscimento.

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Amnesia digitale e Google effect, alcune considerazioni su un fenomeno devastante per l’apprendimento

Secondo Sparrow (2011) affidarsi ai motori di ricerca e dispositivi elettronici può essere una forma di “memoria transazionale” che implica una determinata codifica, immagazzinamento e recupero della conoscenza condivisa tra membri di una comunità (Wegner, 1985). Una sorta di memoria estesa, un deposito condiviso

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Carta del docente: ecco l’elenco delle cose nuove che si possono acquistare entro il 30 giugno 2021

Ieri è stato finalmente prorogato il termine per gli acquisti integrativi per la didattica in tempo di Covid19. Sul Ministero

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

2.5 milioni di grazie a tutti i colleghi che hanno visitato questo sito e lo hanno sostenuto.

Quando questa avventura è iniziata, non pensavo di raggiungervi così numerosi, era il 1 marzo 2020 e ancora non eravamo

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza, come importare domande da altri test nelle verifiche

Nel realizzare un compito con quiz sarebbe interessante poter far tesoro di test precedenti cui attingere per importare domande e materiale allegato.
Google Forms include una funzione di importazione delle domande da altri test. Questi ultimi devono essere però presenti nel proprio account o comunque condivise da altri account. Vediamo come funziona.

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Raspberry Pi 400, un PC economico da 72 euro per la didattica, integrato nella tastiera con tante sorprese

Raspberry è un micropc integrato in unica scheda che al suo interno monta un processore ARM Cortex quad core a 64 bit, di quelli presenti in alcuni tablet, per intenderci. Esso è dotato di 4 GB di memoria ram, bluetooth, wifi e porte usb veloci. Esso è così piccolo e leggero che sta dentro la struttura della stessa tastiera che viene fornita. Sul retro della tastiera si trovano tutte le porte per le periferiche come USB HDMI, audio, micro SD…

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

DaD: I docenti si organizzano e si formano sui social: ecco 10 gruppi da non perdere

Non c’è dubbio che i social network hanno dato un grande aiuto alla comunità dei docenti che li hanno usati

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza: una piattaforma ministeriale nelle intenzioni del governo. Secondo me irrealizzabile.

Non c’è dubbio che l’idea possa anche essere interessante. In una intervista di un paio di mesi fa ad una

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Carta del docente, cosa scade il 31 dicembre 2020? Sciogliamo alcuni dubbi

Circolano voci poco chiare sulle scadenze che riguardano la carta del docente. Come ogni volga i docenti in periodi di festività come questo sono presi da altro e rischiano di fare acquisti affrettati che potrebbero rimandare.

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza, i docenti stressati riposeranno meritatamente per qualche giorno

Non c’è dubbio che il corpo dei docenti con età media 52 anni sia messo a dura prova durante la didattica a distanza. Stretto tra la necessità di produrre contenuti innovativi e le ore da impiegare nella didattica sincrona, il docente è stato spesso incollato tante ore al giorno al PC, strumento che usava sicuramente da tempo ma non in modo così massivo.

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Diritto alla disconnessione, i docenti non hanno più orari, sul web non suona la campanella.

Riunioni on line, gruppi classe, varie forme di aggregazione social per scambiarsi materiale, contenuti, collaborare, gli strumenti informatici abbattono le

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza: usare il tablet come secondo monitor, ecco alcune soluzioni semplici.

Una soluzione più interessante che può essere utile anche in altri contesti riguarda l’uso del tablet come secondo monitor. Grazie alla rete wifi e ad un software che si installa sia su pc sia su tablet, è possibile trasformare quest’ultimo in un secondo monitor

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza, GSuite in tilt paralizza anche la scuola in Dad.

E’ quanto sta venendo in queste ore. Migliaia di docenti e studenti sono rimasti intrappolati. Pare che verso le 12.40

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza: creare consegne di compiti personalizzate e monitorabili, ecco come.

Da sempre ci si pone il problema della creazione di verifiche che consentano ai docenti di avere qualche feedback sugli

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza: elaborare e montare video in cooperative learning con ClipChamp

Di fronte alla DaD la creatività non si ferma soprattutto laddove ci sono gli strumenti cloud collaborativi che consentono a

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Didattica a distanza ridotta al 25% dal 7 gennaio tra problemi irrisolti e rischi aumentati per 3,3 milioni di studenti

Ieri abbiamo assistito alle nuove norme in tema di scuola in questo periodo di pandemia. Nel momento in cui veniva

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Come organizzare gli incontri con i genitori a distanza, alcune soluzioni pratiche

La didattica a distanza ci pone di fronte a tante sfide, una tra queste è il rapporto con le famiglie.

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Moodle come strumento per la didattica a distanza in autonomia, cos’è e come può essere utile

In un periodo i cui i big di internet come Google, Microsoft, Zoom Cisco e qualche altro fanno a gara per accaparrarsi milioni di utenti, c’è un software che in apparenza è piccolo ma che per decenni ha rappresentato e rappresenta tutt’ora uno standard per l’E-learning: Moodle.

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito

Il problema della valutazione nella didattica a distanza tra norme e nuove tecnologie

Arrivati a questo punto, alle soglie di un momento di bilanci sulla valutazione delle competenze acquisite, è necessario doversi occupare

  •  
  •  
  •  
  •  
Leggi il seguito