Thunkable: una alternativa ad App inventor per creare app per Android

Il grande successo di App inventor che consente di creare app per Android senza dover scrivere codice e soprattutto la diffusione del codice sorgente di quest’ambiente ha reso possibile il proliferare di alternative basate sulla stesso framework di base. Le piattaforme che sono nate da una foro di app inventor hanno anche il pregio di contenere funzionalità aggiuntive. Una di queste piattaforma è Thunkable. Si tratta di qualcosa la cui estetica è praticamente identica ad App inventor. Essa, però, incorpora alcuni controlli aggiuntivi particolari che ne estendono le potenzialità. Per di più è possibile per la prima volta sviluppare app per iOS con le stesse modalità con cui si realizzano quelle per Android. Thunkable (http://www.thunkable.com) mette a disposizione alcuni strumenti aggiuntivi come ad esempio controlli particolari. Una funzionalità interessante riguarda la possibilità di inserire il controllo google map con tutte le funzioni in esso incluse.


Una grande particolarità di Thunkable è il fatto che consente di sviluppare app per iOS. A mio modesto avviso essa rappresenta l’unica opportunità per sviluppare app per iOS complete senza usare la normale programmazione. E’ chiaro che nello sviluppo di tali app si va incontro al meccanismo delle licenze di Apple e dell’app store. Di questo parleremo in un prossimo articolo.
Thunkable si mostra versatile anche nell’istallazione di estensioni che man mano sono disponibili per App Inventor e compatibili anche epr questo ambiente. Così come per App Inventor, anche Thunkable dispone di una app da scaricare ed installare su cellulare o tablet per effettuare una compilazione a runtime ovvero fare in modo che una volta sincronizzata l’app mandi in esecuzione il codice mentre lo produciamo sul pc in piattaforma. In questo modo evitiamo di compilare ogni volta che dobbiamo provare il funzionamento del codice.
L’accesso avviene sempre attraverso un account di Google.

 

Condividi:
Loading...