Un emulatore di Android per usare app mobile da pc

I sistemi operativi mobile nati di recente si sono evoluti al punto tale da rappresentare uno strumento non solo alternativo al desktop ma anche con una maggior dotazione di software. Capita molto spesso, quindi, di trovare applicazioni valide per tablet Android o iPad ma senza un equivalente per PC. Dal punto di vista didattico risulta interessante poterle proiettare sulla LIM e utilizzarle sul PC visto che spesso hanno costo zero. E’ per far fronte a questa esigenza che sono apparsi di recente diversi emulatori Android.
Si tratta di una ottima soluzione che consente di emulare Android all’inerno di windows, linux o mac e così consentire l’esecuzione di applicazioni specifiche.
La soluzione diventa ideale anche laddove c’è la necessità di proiettare a video sulla LIM schermate di tablet senza necessariamente utilizzarlo e quindi affrontate il problema della connessione. Per di più una app all’interno dell’emulatore proiettata sulla LIM si presterà anche all’interazione touch facendo si che la LIM a questo punto venga vista come un tablet gigante.
Ci sono diversi emulatori in rete e spesso sono gratuiti. Oggi proviamo Andy, diminutivo di Android che è possibile scaricare gratuitamente da questo sito: https://www.andyroid.net/

Una volta scaricato l’installar si avvia il processo di installazione vero e proprio che consente di scaricare il grosso dell’applicazione.
E’ ovvio che Andy non potrà accedere ad hardware che non è disponibile sul pc a differenza del cellulare, quindi non ci farà telefonare né scattare un selfie né localizzare dove siamo tramite GPS. Non potrà usare sensori che a differenza del tablet non sono sul pc. Tuttavia risulta utile anche per testare le diverse applicazioni per Android e proiettarle sulla LIM per scopi didattici.
Andy dispone di collegamento all’app store, quindi è possibile usarlo a tutti gli effetti come un normale tablet. Andy è fermo alla versione 4 di Android, speriamo che lo sviluppo futuro consenta di vederlo su altre versioni più recenti.

 

Condividi:
Loading...