Prezi, un nuovo modo di fare presentazioni multimediali in cloud

Stanchi del vecchio powerpoint? Stanchi di 25 anni di slide sequenziali? Da qualche anno ci sono valide alternative come ad esempio Prezi. Si tratta di u modo nuovo di presentare idee progetti e lezioni. Un modo che unisce la versatilità del web alla logica di fruizione dei contenuti non necessariamente sequenziale come avviene su powerpoint. Se aggiungiamo anche il fatto che il tutto si svolge on line su browser e anche in logica collaborativa, allora forse siamo di fronte ad uno strumento validissimo dal punto di vista didattico.

Ho iniziato ad usare prezi un paio di anni fa quando ero alla ricerca di qualcosa che possa contenere video esterni presi dalla rete senza necessariamente doverli scaricare. Mi sono imbattuto in un modo nuovo di presentare organizzato secondo percorsi a rete molto particolari.

Prezi consente di realizzare presentazioni che uniscano immagini, testi, audio, video autoprodotte o video o line. Consente di creare un percorso di visualizzazione e diverse alternative utilizzando dei template molto particolari che stendono la presentazione su un unico grande piano mentre le visite delle slide si ottengo o effettuando degli zoom su questo o quell’altro nodo. La possibilità di integrazione stretta con la rete internet, l’uso di app per ipad per la sua fruizione e realizzazione oltre all’uso di un proiettore da scaricare su pc o mac consentono di trovarsi dif fronte ad uno strumento versatile che stimola la creatività abbattendo le barriere che spesso si frappongono tra l’idea e la sua realizzazione pratica in forma di presentazione. 

Una delle  grandi caratteristiche riguarda la possibilità di effettuare un embed dei contenuti in un sito o in un blog o in una piattaforma elearning. In questo modo realizziamo presentazioni web oriente che non necessiteranno di alcuna applicazione per la loro visualizzazione indipendentemente da quale sia il dispositivo che stiamo usando per le nostre lezioni on line.

Prezi quindi si adegua al nostro blog, a Moodle, a Edmodo e diverse altre piattaforme rendendo le nostre lezioni interattive e multimediali.

Come tutti i servizi on line prezi è disponibile in versione free e in versione a pagamento a canone periodico. Per quel che mi serve fare a me basta la versione free. 

Ecco il link per accedere direttamente

Condividi:
Loading...